Scopri le nuove soluzioni Cloud di Hard & Soft House

info@hshweb.it

Con l’aumentare del lavoro da remoto, molte aziende si sono ritrovate ad affrontare gli attacchi sempre più aggressivi di Malware. 

Un report pubblicato dall’azienda Malwarebytes evidenzia come il mondo macOS e quello Windows siano accomunati dalle continue minacce informatiche che cercano di infettare i dispositivi aziendali, ma con un interessante dato statistico. A quanto pare, mentre tra gli utenti della mela è stato registrato un aumento delle infezioni informatiche del 31%, il mondo dei dispositivi Windows ha osservato un calo delle minacce del 12%, pari a circa 5,3 milioni in meno dell’anno precedente. 

I Malware hanno varie modalità per agire ed insidiarsi nei nostri computer, dispositivi mobili e reti aziendali, infettandoli e provocando non pochi danni. Tra queste modalità si possono trovare l’invio di file e testi tramite e-mail, il download di file o applicazioni da fonti non autorizzate (e quindi non sicure), che una volta attivati infettano il dispositivo in uso.

Inizialmente, l’utente potrebbe non notare l’infezione ma ci sono dei segnali che, se conosciuti, aiutano a capire se si è “sotto attacco”:

  • le prestazioni del dispositivo iniziano a peggiorare in modo evidente, diminuendo la velocità di caricamento di applicazioni e del sistema operativo;
  • Lo schermo del computer potrebbe riempirsi di fastidiosi annunci pubblicitari durante la navigazione;
  • L’utilizzo di risorse di sistema diventa elevato;
  • Il computer potrebbe bloccarsi spesso e mostrare schermate di errore.

Questi ed altre anomalie potrebbero essere il segnale d’allarme di un malware. 

Il report di cui vi abbiamo parlato all’inizio di questo articolo identifica alcuni dei malware più comuni dell’ultimo anno, sia per Windows che per Mac, che vi elenchiamo di seguito:

Windows: KMS, BitCoinMiner, Dropper, Dridex, Downloader, GameHack, TechSupportScam, Glupteba, Injector e InfoStealer.

Mac: OSX.Generic.Suspicious, OSX.FakeFileOpener, OSX.ThiefQuest, OSX.BirdMiner, OSX.SearchAwesome, OSX.FakeAV, OSX.Honkbox, OSX.Dummy, OSX.Adwind e OSX.KeRanger.

Per evitare di ritrovarsi ad affrontare problematiche serie, danneggiando irreparabilmente il vostro lavoro e quello della vostra azienda, è bene prendere precauzioni adeguate per proteggere le vostre reti e i dispositivi che utilizzate. 

Il nostro Team, qui in Hard and Soft House, lavora ogni giorno per offrire ad aziende e professionisti un livello di sicurezza elevato e soluzioni di alta qualità. 

Non correre rischi, affidati ad un team di esperti e lavora in tranquillità.